martedì 2 ottobre 2012

"Quanti anni hai???" "DUE!!!"


Prima regola:
definire il tema della festa.
E noi abbiamo scelto le girandole:
gli spicchi coloratissimi che creano dei giochi di colore indescrivibili con un soffio di vento.
E appassionano la mia bambina che resta incantata ad osservarle.

Secondo step:
realizzare e consegnare gli inviti!
...e chiedere ad ogni invitato di presentarsi con una girandola
(una specie di favor al contrario!!!)

Il biglietto di invito
Poi definire menu, tempi di organizzazione e decorazioni.
Abbiamo deciso di festeggiare il compleanno proprio nel giorno dedicato,
nonostante fosse un lunedì, quindi giorno infrasettimanale e lavorativo,
e per questo motivo volevo godermi anch'io l'intera giornata ad aprire i pacchetti con le sue manine da duenne e a ridere e a giocare, nonostante i preparativi.
Quindi aperitivo "quasi" cenato con un pizzico di dolcezza e gran finale di birthday cake!

Il tavolo del buffet

I bicchieri personalizzati

Le decorazioni

La decorazione sul tavolo

Cheesecake gorgonzola e senapata di fichi
La ricetta originale è questa in cui ho sostituito la mostarda di pere con la senapata di fichi e ho identificato la quantità di colla di pesce utilizzata in mezzo foglio.
Il gusto è delicatamente intenso e il contrasto tra la cremosità della crema e la croccantezza della base di fette biscottate è una sorpresa inaspettata.
PREPARAZIONE: le ho preparate il giorno precedente e conservate in frigorifero.
IDEA: ho utilizzato i bicchierini in plastica monouso da liquore (si trovano accanto ai piatti e bicchieri di plastica): quantità ideale per scoprire il gusto e replicare con un bis.



Piccole cake salate alle patate speck e brie
Questa è farina del mio sacco! Mi piace molto l'accostamento speck e brie e ho voluto provarlo con le patate dal sapore neutro e consistenza cremosa su una base di pasta brisée
che conoscevo poco e devo dire che ora prediligo rispetto alla pasta sfoglia perchè meno oleosa.

Ingredienti per 15 tortine circa:
1 confezione pasta brisée
3 patate
100g speck
2 uova
½ confezione brie
sale, pepe

Preparazione:
Ho lessato le patate, le ho schiacciate e le ho unite allo speck tritato e alle uova.
Ho ricavato dei dischi dalla pasta brisée con i quali ho foderato gli stampini.
Ho riempito il fondo della pasta brisée con il composto preparato e ho decorato con pezzetti di brie.
Ho cotto le cake in forno caldo a 180°-200° per 10'-15'.

PREPARAZIONE: le ho preparate il giorno prima fino alla fase precedente alla cottura e le ho conservate in frigorifero. Nel primo pomeriggio del lunedì le ho infornate in modo da presentarle tiepide.
IDEA: ho utilizzato i pirottini in silicone (dimensione muffin) per avere la quantità ideale per un finger food.


Grissini di pasta sfoglia al parmigiano e pepe nero
Si lo so: visti e rivisti. Ma alla fine spariscono sempre e si gustano come piacevole intermezzo tra gusti più intensi.

Ingredienti per 30 grissini circa:
1 confezione pasta sfoglia preferibilmente rettangolare
parmigiano reggiano qb
pepe

Preparazione:
Ho steso la pasta sfoglia e su metà di essa ho cosparso parmigiano e pepe.
L'ho ricoperta con l'altra metà e ho tagliato delle strisce con l'aiuto del tagliapizza.
Ho arrotolato su se stessa ogni striscia e l'ho adagiata sulla placca del forno ricoperta di carta forno.
Ho cotto in forno a 180° per 10' circa (fino a doratura). 

PREPARAZIONE: le ho preparate il giorno stesso e infornati poco prima dell'arrivo degli ospiti.


Bigné salati ripieni di crema al prosciutto cotto
La ricetta è quella dei bigné classici (o pasta choux).
Una volta li ho preparati seguendo la ricetta della pasta choux del Cucchiaio d'argento e li ho riempiti di crema pasticcera, questa volta ho seguito questa ricetta e li ho riempiti di crema/mousse al prosciutto cotto (frullate prosciutto cotto e Philadelphia partendo da 3 fette di prosciutto e 80g di formaggio e variateli poi in corso d'opera seguendo il vostro gusto). 
PREPARAZIONE: ho preparato i bigné una settimana prima e li ho conservati in freezer nel sacchetto gelo. Li ho scongelati la mattina stessa e riempiti con l'utilizzo della sac à poche.


Girandole di pizza
Queste aspettavano solo l'occasione giusta!
PREPARAZIONE: ho preparato l'impasto la settimana precedente e anzichè metterlo in freezer 15' per tagliarli più facilmente l'ho ho proprio congelato. Scongelato la mattina stessa, tagliate e infornate poco prima.


Crème caramel e Panna cotta
E qua permettetemi di ringraziare il signor Elah e la cara Maria Rosa Bertolini!
Ve l'avevo detto che non volevo cucinare tutto il dì o no???
Effettivamente ho provato a preparare il Crème caramel ma mi è uscita una specie di densa frittata il cui gusto non mi ha fatto mangiare uova per una settimana! E ormai i tempi stringevano!
Mentre per la panna cotta non ho trovato ricette che non prevedessero la cottura a bagnomaria in forno... e i bicchierini che ho usato non potevano andare in forno!
PREPARAZIONE: 2 giorni prima e conservate in frigorifero.
IDEA: ho utilizzato gli stessi bicchierini acquistati per la chessecake salata (vedi sopra). Ma avete visto quanto stanno bene appoggiati sui pirottini di carta???


Bocconcini di riso soffiato e Mars
La classica delle classiche in versione fingerfood.
E i bambini l'hanno divorata (quelli un po' più grandicelli della mia!).
Ho mixato diverse ricette come segue:
 7 barrette di Mars
80g burro
100g riso soffiato
PREPARAZIONE: preparati la settimana precedente e congelati nel sacchetto gelo (devono essere completamente raffreddate, in questo modo non si attaccano le une alle altre).


And the birthday cake is...
Victoria Sponge con crema Rocher
 e copertura di pasta di zucchero e granella di zucchero rosa
Qui la torta (vi lascio questo link perchp il diretto non funziona stasera, la trovate alla data dal 5 settembre 2012) e qui la crema.
Ho usato la crema sia come farcia sia come copertura esterna per fare aderire la pasta di zucchero.
La torta è morbidissima e non ha un gusto così "trasparente" come quello del classico pan di spagna ma nonostante ciò riesce ad amalgamarsi perfettamente con quella che, per un'amante del cioccolato come me, potrebbe definirsi il top delle crema da pasticceria.



Buon compleanno!!!








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...