martedì 3 aprile 2012

Boccioli di rosa



Connessione magicamente ripristinata!
Lunedì mattina i led della "scala graduata" del modem erano accesi, fissi, tutti quanti.
Senza aver ricevuto nessuna chiamata dal fantomatico tecnico che avrebbe dovuto contattarmi.
Dopo aver chiamato tutti i giorni per 7 giorni,
dopo essere rimasta in attesa al call center 29 minuti,
essere riuscita finalmente a parlare con un operatore,
momentaneamente libero e disponibile ad ascoltarmi,
ho terminato inavvertitamente la chiamata chiudendo lo split del cellulare bloccato tra orecchio e spalla,
dopo pochi secondi di conversazione.
Pretendo di non avere commenti per questo.
Grazie.
E da quel momento,
amareggiata
delusa
esausta
ho perso ogni speranza
e la connessione dopo poche ore è stata riattivata.
Che dire???
Nulla.

Riprendiamo i discorsi golosi.
Questo è super goloso!
Una torta di rose che ha una storia romantica alle spalle:
ho recuperato questa ricetta da un foglio volante scritto da una cara amica 11 anni e mezzo fa,
quando a quattro mani abbiamo realizzato questa torta in un pomeriggio, per le nostre dolci metà.
Nel senso che abbiamo impiegato un pomeriggio intero a prepararla.
Non ricordo come e perchè.
Nella mia mente è rimasta impressa una preparazione interminabile che non ho più replicato negli anni seguenti.
Finché la settimana scorsa Benedetta Parodi ha preparato la sua torta di rose in 5 minuti.
Incuriosita ho recuperato la ricetta...ed effettivamente la preparazione è identica a quella della Benni...
e allora cosa aspettavo!
Preparata dopo cena,
lievitata tutta la notte (ma un paio d'ore sono sufficienti),
acceso il forno appena sveglia,
e torta di rose sia!




TORTA DI ROSE
Ingredienti per 10 boccioli circa:
500g farina
2 cucchiai di zucchero
60g burro
3 uova
1 pizzico di sale
25g lievito fresco (sciolto in poco latte tiepido)
Per la crema di zucchero:
125g zucchero
125g burro morbido

Preparazione:
Preparare la pasta mescolando tutti gli ingredienti, anche con il mixer.
Stenderla e tirarla bene con il mattarello formando un rettangolo.
Preparare la crema di zucchero mescolando burro e zucchero e stenderla sulla pasta.
Arrotolare per il lato lungo e tagliare a pezzetti di circa 5-7 cm.
Chiudere bene le estremità di ogni pezzetto (la base) e allargare i petali della sommità cercando di formare una rosa.
Sistemare in una teglia ricoperta di carta da forno.
Coprire con uno strofinaccio e fare lievitare per un paio d'ore.
Cuocere in forno statico 180° finchè i bordi dei petali non iniziano a dorare leggermente.

Ho usato una tortiera piccola per la preparazione della torta,
e ho messo i restanti negli stampi da muffins:
boccioli di rosa!


Notte notte ;-)


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...