giovedì 15 marzo 2012

Asparagi e uova...cin cin!

Ho iniziato a cucinare quando mi sono sposata.
A casa con i mie genitori qualsiasi pietanza alternativa alle tradizionali era improponibile.
Il lavoro che facevo mi imponeva una pausa pranzo di due ore,
tempo sprecato tra tornare a casa, pranzare e ritornare al lavoro,
ma almeno avevo chi mi teneva compagnia:
era il 2005 e Stefano Fagioli e sua moglie Monica Bianchessi
erano ospiti fissi,
spero di non ricordare male,
di Casa Alice,
per poi avere un programma tutto loro qualche mese dopo.


Cucina molto tradizionale
direte voi.
E' vero.
Ma tra un arrosto e un tortellino
mi ha insegnato a cucinare.
Mi ha insegnato le basi della cucina.
E mi divertivano troppo!

E' passato qualche anno mi è rimasta impressa questa ricetta.
E' una ricetta semplice e se volete tradizionale
ma la variante nella presentazione
la rende da Pasticcioneria!

ASPARAGI E UOVA
Ingredienti per 2 persone:
1 mazzetto di asparagi
2 uova

Preparazione:
Lessare gli asparagi, tenere l'acqua di cottura.
Tenere da parte 2 punte per guarnire.
Renderli una crema con il frullatore ad immersione,
aggiungendo l'acqua di cottura fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Fare intiepidire la crema e versarla in 2 bicchieri da vino rosso.
Cuocere le uova in camicia, 1 alla volta.
Non sono maestra in questo genere di cottura delle uova,
quindi mi limito ad indicarvi che è necessario rompere l'uovo,
che deve avere il tuorlo integro,
in una ciotolina o un mestolo,
e farlo scivolare delicatamente in una pentola in cui avrete portato a bollore dell'acqua.
Roteare una forchetta attorno all'uovo senza toccarlo,
fino a cottura
(dipende come vi piace il tuorlo...per restare morbido max 2 minuti).
Prelevarlo con un mestolo forato e con l'aiuto di un cucchiaio
posizionarlo nel bicchiere, sopra alla crema di asapragi.
Decorare con le punte di asparagi,
pepe e olio.


PS: Io preferisco mantenere la crema di verdura leggera senza aggiungere panna o brodo.
Per renderlo piatto unico per una cena ho frullato del riso bollito con gli asparagi, in alternativa potete aggiungere della crema di riso.


Buon pomeriggio ;-)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...