venerdì 10 febbraio 2012

Un tuffo al cuore (di torta)

Non ho mai festeggiato San Valentino,
sarà che l'ho sempre considerata una festa commerciale,
sarà che mio marito (da fidanzato) il giorno di San Valentino 
usciva a mangiare la pizza con gli amici :-)))))
sarà che quando sei innamorata pensi che ogni giorno sia San Valentino...
però quando ho provato questa ricetta qualche mese fa
ho pensato di tenerla in serbo proprio per la festa degli innamorati..
e voilà!

CUORICINI DI TORTA E CREMA INGLESE TIEPIDA


Ricordate i miei muffin mignon?
In quell'occasione avevo cotto parte dell'impasto della torta di cioccolato nello stampo dei cioccolatini a forma di cuore (quello con cui ho realizzato anche le zollette di zucchero):
ne erano usciti dei bocconcini di torta a dir poco favolosi!
Si finisce per mangiarne una quantità esagerata vista la dimensione e la golosità degli stessi,
ho preferito allora accompagnarli con una crema che volevo provare da parecchio tempo ma non trovavo l'occasione: la crema inglese.
La crema inglese è una crema pasticcera senza farina, quindi molto semplice e rapida da realizzare.



Qualche accortezza per la cottura dei cuoricini di torta: non abbondare troppo con la quantità di impasto in ogni stampo perchè contiene lievito, ed essendo dimensioni piccole la torta lievita moooooooolto in altezza! Controllare la cottura: bastano pochi minuti (fare la prova dello stuzzicadenti) altrimenti i cuoricini di torta risultano troppo croccanti.

CREMA INGLESE
Ingredienti per 6 persone
4 tuorli
125g zucchero
1/2 lt latte
vanillina

Preparazione
Fare intiepidire il latte senza raggiungere l'ebollizione.
Montare tuorli e zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungere il latte caldo e mescolare.
Riportare tutto sul fuoco e continuare a mescolare finchè la crema non si addensa senza raggiungere l'ebollizione.
Servirla tiepida o fredda.

Semplice vero?
La mancanza di farina (a differenza della crema pasticcera) la rende più leggera e naturalmente più gustosa.


Per chi lo festeggia...buon San Valentino!

2 commenti:

  1. che tenerezza! e anche questa ricetta della crema è da provare...ma quante ne sai?? quasi quasi sei come la Parodi ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bel complimento! Soprattutto perchè ha saputo fare di una passione il suo lavoro ;-)))

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...