giovedì 23 febbraio 2012

Lasagne in fiore

Ho voglia di primavera.
Saranno queste prime giornate di sole...
saranno le temperature che ricordano il cambio dell'armadio non così lontano...
sarà la luce che entra dalle finestre e fa sorridere anche i colori della casa...


In freezer mi era rimasto parte del ripieno che avevo preparato per i ravioli di zucca della Vigilia di Natale,
avevo fatto una fatica tremenda a preparare la pasta e a stenderla a mano
(eh eh la prima volta)
e dopo aver formato i ravioli nella quantità ad hoc per la cena
ho optato per archiviare il ripieno avanzato
sperando per lui in una nuova vita.

LASAGNE IN FIORE
Ingredienti:
pasta per lasagne senza precottura
600g zucca
100g amaretti
mostarda di pera qb
100g parmigiano
sale
pepe
scorza di 1 limone
brodo vegetale qb

Preparazione:
Tagliare la zucca e fette senza togliere la buccia,
togliere i semi, sciacquarla,
avvolgerla nella carta stagnola e farla cuocere in forno 180° per almeno 20-30'.
Poi controllarla: la polpa deve essere morbida ma non troppo sfatta, se necessario lasciarla cuocere ancora e ricontrollarla dopo una decina di minuti.
Togliere la buccia e schiacciarla con una forchetta.
Aggiungere gli amaretti tritati.
Aggiungere la mostarda di pera passata al mixer (partite da mezzo cucchiaino...la quantità dipende dal vostro gusto).
Unire parmigiano, sale, pepe, scorza di limone e amalgamare bene il composto.

Preparare le lasagne in una pirofila rettangolare partendo da una base di ripieno di zucca, proseguire poi con la pasta, il ripieno e una spolverata di parmigiano per ogni strato.
Fare dai 3 ai 5 strati,
terminando con il ripieno di zucca, il parmigiano, amaretti tritati e qualche cucchiaio di brodo vegetale se il ripieno e quindi la pasta dovessere risultare troppo asciutti.

Cuocere in forno statico a 180° per 20'.

Una volta pronti lasciarli intiepidire per avere le lasagne compatte.

Procedere a tagliare la forma desiderata con le formine dei biscotti
(per la consistenza delle lasagne i tagliabiscotti di acciaio sono i più adatti)
e disporli su piatti monoporzione.


Mentre stavo impiattando le mie lasagne in fiore immaginavo un tris di lasagne monoporzione:
ripieno di zucca
lasagne tradizionali con ragù di carne
lasagne pesto e fagiolini o pesto e gamberi...

Con questa ricetta partecipo al contest PICCOLO MA BUONO DI scamorzeaifornelli.blogspot.com!


WOW solo ricette monoporzione!

FONTE: la ricetta dei tortelli di zucca (in questo caso solo del ripieno) è quella di Ugo Tognazzi.

Buona giornata ;-)))

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...