martedì 21 febbraio 2012

Frittelle di Carnevale

L'ultimo Carnevale al quale ho partecipato penso risalga almeno a 24 anni fa...
ai miei tempi si poteva andare a scuola con il vestito di Carnevale
(alle elementari intendo!),
si giocava tutta la mattina
(la scuola durava 4 ore!),
poi si tornava a casa e nel pomeriggio si andava per le strade a vedere la sfilata dei carri!


Oggi mi sono fatta travolgere dai "nipo":
abbiamo cucinato le frittelle
le abbiamo divorate
ci siamo vesititi e truccati
e via per le strade della città!

...anche se dei carri nemmeno l'ombra...
sigh :-(((



L'impasto è stato preparato ieri da mio cognato e lasciato riposare in frigorifero per un giorno.


Oggi abbiamo preparato le frittelle immergendo l'impasto a cucchiaiate in olio di semi bollente.
Poi le abbiamo riempite con crema chantilly e cosparse di zucchero al velo.


Ragazze che bontà!

Ma è anche il caso di dire...
per fortuna Carnevale viene una volta l'anno!!!

Presto la ricetta!

IDEA PARTY
Se avete comprato i trucchi per il viso dei bambini teneteli e usateli anche per
la festa di compleanno!
Ingaggiate un'amica o una zia
(ehm...quella della famiglia sono sempre io!),
organizzate un piccolo spazio con un paio di sedie e un tavolino
e lasciate che i bambini si facciano truccare!
Scaricate qualche immagine da internet
(digitate su Google immagini "face painting baby")
attraverso le quali i bimbi possano prendere spunto per chiedervi il loro personaggio preferito
(Hello Kitty è semplicemente 2 baffi, naso colorato e fiore sulla fronte;
per Spiderman bastano le linee della ragnatela)
o semplicemente un fiorellino sulla guancia.
Fate qualche prova a casa e vedrete che non sarà così difficile.
Ricordate di aggiungere al kit anche le salviettini struccanti delicate!
Sarà un modo per tenere impegnati i bambini e dare loro spunto per qualche gioco!
Età massima: 5 anni.

Notte notte ;-)

aggiornamento 24 febbraio: 
FRITTELLE DI CARNEVALE
Ingredienti per circa 50 frittelle :
500g acqua
500g latte
500g burro
500g farina
150g zucchero
2 bustine vanillina
scorza grattugiata di 2 limoni
1 busta lievito
18 uova

Preparazione:
In una casseruola fare bollire acqua, latte e burro.
Aggiungere la farina e mescolare sul fuoco.
Quando l'impasto è cotto (si staccherà dalle pareti della pentola) togliere dal fuoco e aggiungere zucchero, vanillina, scorza di limone e lievito.
Fare raffreddare e unire le uova.

Fare riposare in frigorifero.
L'impasto deve essere usato molto freddo: è meglio prepararlo il giorno prima.
Friggere in olio ben caldo.

2 commenti:

  1. Con le fritelle alle Veneziana..mi hai preso il cuore!!! Da veneziana ti dico brava!!! e il tuo blog è stata una dolce scoperta!! a presto
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie grazie!!! Domani posto la ricetta! Il mio blog è ancora poco conosciuto e ogni commento mi emoziona! Ci ritroviamo sul tuo blog! Buon pomeriggio!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...