domenica 22 gennaio 2012

Doppia festa di compleanno... continua

La torta:


Finalmente sono riuscita a recuperare le immagini della torta!
Visto che dopo diversi tentativi non ero per nulla soddisfatta del mio pan di spagna, e visto che si trattava di una festa di compleanno per bambini, ci si poteva tranquillamente concentrare sulla classica torta al cioccolato, con una farcia gustosa e golosa che i bimbi avrebbero sicuramente apprezzato:
La torta è risultata morbida ma anche molto compatta, cosa da considerare visto che era "fuori misura" e dovevo tagliarla a metà per farcirla!
Con la stessa crema ho ricoperto anche la parte superiore e i bordi in modo da fare aderire la pdz.
La pdz non è stata preparata in casa ma acquistata (www.rebecchi.com) e si è comportata in modo molto diverso da quella che avevo preparato io qualche volta:
non si inumidisce in frigorifero, cosa che permette sia di preparare sia di decorare la torta la sera prima.
La pdz, in vendita in un unica variante di colore bianco, è stata colorata con lo zucchero a velo colorato (della stessa azienda produttrice): a differenza dei coloranti liquidi permette di ottenere un colore uniforme e intenso, in minor tempo, lasciando la pdz asciutta.
La decorazione superiore, azzurro più scuro, è stata realizzata con crema al burro sostituendo parte dello zucchero a velo con zucchero a velo azzurro e aggiungendo qualche goccia di colorante liquido per ottenere una tonalità diversa rispetto alla pdz.
Per la scritta è stata utilizzata crema al burro neutra.

La torta era posizionata su un vassoio girevole (Ikea)... l'effetto con le candeline accese era giocosissimo!


Se qualcuno si chiedesse se la pdz oltre al essere bella sia anche buona...
bhè queste manine parlano da sole!


All'inizio pensavo di posizionare i lecca-lecca giganti attaccati a dei palloncini gonfiati ad elio, 
per farli restare sospesi sopra i tavoli...


ma dopo qualche tentativo ho capito che un palloncino gonfiato ad elio riesce a sostenere solo se stesso, nulla di più.
 Ho utilizzato allora i bastoncini dei palloncini con l'apposito conetto, posizionati al contrario:
il conetto era appoggiato al tavolo, incollato sotto alla tovaglia e fissato al tavolo stesso con biadesivo professionale (quello alto 5cm), il bastoncino passava attraverso la tovaglia e si infilava nel conetto.
Al bastoncino potete attaccare tutte le decorazioni che volete!
Anche un altro conetto con un palloncino!






Mmmmhhhh... è quasi notte fonda (almeno x me)... ma un'altra fetta di torta la mangerei molto volentieri:


Notte notte ;-)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...