mercoledì 14 dicembre 2011

La scatola portadolci

Non so voi... ma io quando devo trasportare i miei dolcetti entro in crisi...
"dove li metto...
si rovesciano...
si rompono..
prendo il portatorte...no la borsa di cartone a fondo piatto...
forse è meglio se li tengo in mano..."
e poi a parte le difficoltà logistiche mi piace che la presentazione sia bella tanto quanto i dolcetti...
ed ovviamente la scatola voglio realizzarla io
(le scatole già pronte sono troppo anonime!):


Ho curiosato bene nei pensili della mia cucina e ho scelto le scatole che li stanno affollando negli ultimi mesi (e la cui dimensione andava bene per i miei dolcetti!):


La confezione era già stata iniziata quindi la scatola era aperta sulla parte superiore.
Ho tagliato con la forbice la "copertina", senza prestare particolare attenzione alla perfezione del taglio dei bordi perchè poi andranno coperti:


Ho fissato con del nastro adesivo sia le alette interne, sia quelle esterne.
Più nastro adesivo sarà presente, più la scatola sarà resistente:

Ho preso della carta da regalo ritagliandola secondo la dimensione della scatola;
la carta deve arrivare ad avvolgere i bordi esterni e interni della scatola:


Ho messo del biadesivo tra l'interno della carta regalo e la base della scatola, in modo da fissarla e lavorare meglio.
Ho ritagliato in diagonale la carta ai 4 angoli, fino ad arrivare al bordo della scatola (ricordate come si faceva ad incartare i libri di scuola??? Eh si...negli anni '80 ai libri si metteva una copertina colorata e magari anche una trasparente per proteggerli :-)):


Ho piegato delicatamente la carta, sui due lati lunghi della scatola, verso l'interno della scatola stessa, facendola aderire perfettamente.
Sui 2 lati corti ho invece piegato la carta come si vede dall'immagine:


E l'ho poi piegata verso l'interno:


Ho fissato la carta al fondo interno della scatola con nastro adesivo:
il fondo verrà coperto quindi si può abbondare anche in questo caso.

Ho ricoperto di carta da regalo anche la "copertina" della scatola che avevo ritagliato, e l'ho posizionato all'interno della scatola, formando una seconda base.
In questo modo la scatola sarà più resistente...ed è anche perfettamente ricoperta!


Ora...se volete inserire dei dolcetti sfusi è meglio ricoprirla con carta trasparente alimentare,
ritagliando un foglio leggermente più grande della scatola e bloccandolo con nastro adesivo o bi-adesivo sui bordi esterni della scatola:


Dentro tutti i dolcetti!!!

Avvolgete la scatola in un foglio di carta trasparente:


Prendete con le dita i 4 angoli e sollevateli,
poi sollevate piano piano tutta la carta trasparente facendola aderire bene alle pareti della scatola:


E chiudete con un bel nastro!


Ehm...la versione natalizia della carta da regalo poco si presta alla tipologia di confezione...ma avevo solo quella in casa oggi!
Con una carta tinta unita rossa, blu, oro o argento, magari lucida, e un bel nastro in stoffa o raso, l'effetto "chiccoso" è assicurato!

Quasi quasi incarto così anche i miei regali di Natale ;-)

2 commenti:

  1. Ottima idea:))
    Semplice e raffinata allo stesso tempo:))
    Brava!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie :-)
    Alla fine ho incartato così anche i regali di natale...ricoprendo la scatola (questa volta quella dello zucchero a velo!) con carta da pacco e nastro rosso!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...